,

Dispositivo di protezione di interfaccia Lovato – PMVF51


PROTEZIONE DI INTERFACCIA PMVF51

 350,13 + IVA

Sistema di protezione di interfaccia per sistemi monofase e trifase con e senza neutro in bassa tensione. Protezioni di minima e massima tensione a doppia soglia, minima e massima frequenza a doppia soglia. Tipo modulare (6U). Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF 51 è stato progettato secondo la norma CEI 0-21.

PMVF 51 è equipaggiato con 4 ingressi con le seguenti funzioni:

  • feedback stato del DDI
  • segnale esterno per selezione frequenza (guasto alla rete di comunicazione)
  • comando locale per selezione frequenza
  • telescatto (apertura forzata del DDI indipendentemente dai valori di tensione e frequenza).

Inoltre, sono presenti 2 uscite a relè per:

  • apertura e chiusura DDI
  • apertura dispositivo di rincalzo (uscita programmabile: ritentiva normalmente eccitata, ritentiva normalmente diseccitata o impulsiva regolabile).

Il comando per il dispositivo di rincalzo è obbligatorio per impianti superiori a 20kW ed è costituito da un segnale ritardato di 0.5s rispetto al comando di apertura del DDI, inviato solo se il DDI fallisce il sezionamento.

Caratteristiche di impiego:

  • tensione ausiliaria: PMVF 51: 100…240VAC/110…250VDC
  • ingressi voltmetrici:400VAC (connessione trifase)
  • 230VAC (connessione monofase)
  • uscite a relè 250VAC 5A (AC1) / 30VDC 5°
  • 4ingressi digitali
  • ingressi amperometrici (per misure opzionali): tramite TA /5A o /1A selezionabile
  • supporto moduli di comunicazione EXM… per aggiunta di porte di comunicazione (USB, RS232, RS485, Ethernet)
  • contenitore modulare 6U
  • grado di protezione: sul fronte: IP40, sui morsetti: IP20.
Peso 0.5 kg